Due settimane al Tor des Géants®: torna l’ultratrail più spettacolare al mondo

Saranno ancora loro, Ivan Parasacco e Silvano Gadin, i conduttori ufficiali di uno degli spettacoli di ultratrail più belli ed emozionanti della stagione.  Mancano solo 16 giorni al via del Tor des Géants® e per questa edizione sono state apportate due modifiche.

La prima riguarda l’orario di partenza,  quest’anno posticipata alle ore 12 di domenica 9 settembre; la seconda interessa invece  il tracciato con due variazioni: la prima base vita si sposta da Bonne al centro di Valgrisenche; la seconda il tratto Cretaz Valtournenche – Rifugio Magià, in prossimità del Colle della Fenetre d’Ersaz (2293 m).

Gli iscritti sono 895, provenienti da 71 Paesi e in  attesa di conoscere i nomi dei Giganti di questa edizione, ripassiamo quelli  dei vincitori delle scorse edizioni.

2010 – Nella prima edizione, i fratelli Ulrich e Annemarie Gross sbancano il podio chiudendo il Tor rispettivamente in 80h27’23” e 91h19’51”.

2011 – Jules-Henri Gabioud, 79h58’26”; Annemarie Gross replica in 91h28’31”.

2012 – Vittoria dello spagnolo Oscar Perez in 79h56’31”; tutto italiano il podio femminile: Francesca Canepa 85h33’56”, Sonya Glarey 96h59’54”, Patrizia Pensa 97h06’15”.

2013 – Trionfa un altro spagnolo, Iker Karrera, che abbassa il record della gara a 70h04’15”; tra le donne si riconferma Francesca Canepa, che arriva a Courmayeur in 88h12’17”.

2014 – Dopo quattro anni torna sul primo gradino del podio un italiano, il valdostano Franco Collè, che chiude in 71h49’10”; prima donna è invece Emilie Lecomte in 85h53’14”.

2015 – Edizione ‘ridotta’ per maltempo, con un percorso completato solo da cinque uomini, primo fra tutti Patrick Bohard (80h20’35”); in campo femminile il podio va invece alla svizzera Denise Zimmermenn, che conclude la sua gara ad Ollomont in 79h12’35”.

2016 – L’Italia sale sul podio con Oliviero Bosatelli, finisher in 75h10’22” e con Lisa Borzani, che vince in 91h09’44”.

2017 – L’edizione sarà ricordata per il nuovo record scritto dal basco Javier Dominguez Ledo, che chiude a Courmayeur in 67h52’15”, mentre Lisa Borzani bissa il successo dell’anno precedente fermando il cronometro dopo 89h40’24”.

2018 – ?

 

Related Post

28 DICEMBRE 2018

Tor des Géants® : ecco le...

Tor des Géants®, 10 anni e non sentirli! Per l’atteso compleanno, i VDA Trailers...

0

7 DICEMBRE 2018

La Fidal inserisce le gare di...

La Federazione italiana di atletica leggera (Fidal)  ha aggiunto un altro tassello al...

0

29 OTTOBRE 2018

Per i runner il cibo è qualcosa di più di un semplice nutrimento. Secondo...

0

8 OTTOBRE 2018

Alta Quota:...

Campioni bergamaschi di corsa in montagna protagonisti di Alta Quota – Fiera della...

0

25 SETTEMBRE 2018

#RunAcademy: la prima scuola...

Si è tenuto al Foro Italico di Roma lo scorso fine settimana il primo corso per formare...

0

3 SETTEMBRE 2018

Il lungo viaggio della...

C’è chi lo percorre per capire cosa c’è oltre la fatica, chi per vincerlo e...

0